Il salvataggio di un cane si trasforma in uno spassoso sketch

0
1968
cane

“Stai tranquillo, tra una settimana sei fuori”, “stasera parli con l’avvocato e fai istanza per i domiciliari, al massimo obbligo di firma” comincia così il video dei due carabinieri che hanno salvato un cane.

Il video sta facendo il giro del web, dopo aver caricato il cane sull’auto di servizio per portarlo al sicuro, il carabiniere riprende con lo smartphone il viaggio in auto, che si trasforma in un divertente sketch comico con protagonista la piccola e tenera bestiola che sembra essere anche complice.

“Che ti lamenti? Prima spacci le crocchette e poi ti lamenti?”, continua poi l’altro carabiniere, rivolto al cane sul sedile.

Il video è stato diffuso sulla pagina Facebook di Enrico Rizzi, presidente del Nucleo operativo italiano tutela animali per ringraziare i Carabinieri del loro lavoro, e in poche ore ha incassato un mucchio di like, commenti spiritosi e migliaia di visualizzazioni.

Clicca qui per vedere il video