Gennaro, appassionato di musica e tenore, allieta i suoi pazienti anziani anche a suon di musica.

Gennaro Guerra è un operatore socio sanitario, un OSS che lavora presso l’Rsa Padre Annibale di Francia, a Napoli, oltre al suo lavoro, Gennaro ha un’altra grande passione, la musica, infatti è un tenore, e questa sua abilità la utilizza per allietare e alleviare le giornate degli anziani ricoverati presso la casa di riposo.

Magari si trova a cantare una canzone che ad una paziente ricorda il suo primo amore, o per un altro paziente quella che lo riporta indietro agli amici d’infanzia, e gli anziani lo seguono cantando insieme, in allegria e godendosi qualche momento di spensieratezza,

La musica è un buon antidoto contro la depressione e la solitudine a cui molto spesso vanno incontro gli anziani ricoverati nelle case di riposo, che si rallegrano e rianimano sulle note delle loro canzoni preferite: con O surdato nnammurato, Funiculì funicolà, Reginella,  appaiono sorrisi e voglia di cantare o godere della voce del tenore.

Gennaro si impegna non solo prestando la sua voce, ma soprattutto entrando in relazione con gli anziani, apprezzandoli e rispetta la loro vita e la loro storia

Gennaro è talmente amato dei pazienti che spesso medici ed infermieri quando si trovano a curare un paziente difficile, che sia un anziano o un bambino, chiamano lui, che arriva e per tranquillizzarli intona una canzone, appena inizia a cantare “il gioco è fatto” come racconta lo stesso Gennaro

Una collega commenta il gesto di un‘anziana, che appena il tenore ha iniziato a cantare si è alzata dal letto  per ballare: “Vedi la musica cosa fa? Fa alzare i pazienti dalle sedie

I pazienti di Gennaro hanno voluto fargli una sorpresa, iscrivendolo lo scorso anno ad Italian’s Got Talent, un talent show di Sky in cui il tenore si è esibito incantando la platea!

“Cantare è un antidolorifico, perché ti solleva l’animo”