L’attrice Emma Watson ha vinto il primo premio come miglior attore/attrice senza distinzione di genere assegnato agli MTV Movie and TV Awards

Emma Watson e Millie Bobby Brown hanno fatto la storia domenica notte, diventando le prime attrici ad aver vinto il primo premio gender neutrale per la miglior performance dell’anno agli MTV TV & Movie Awards.

Millie Bobby Brown è stata premiata per aver interpretato Eleven nella serie tv di successo targata Netflix, “Stranger Things”, mentre Emma Watson si è aggiudicata il riconoscimento per la sua interpretazione nel musical “La Bella e la Bestia”, sconfiggendo gli altri candidati al premio, tra cui anche James McAvoy (Split) e Hugh Jackman (Logan).

La giuria degli MTV Movie and TV Awards sono i fan ed è ammirevole vedere come due attrici così forti abbiano vinto.

“Sento di dover dire qualcosa a proposito di questo premio, il primo premio nella storia che non distingue i nominati per il loro sesso”, ha detto Emma Watson nel discorso di ringraziamento, “La decisione di Mtv di creare un premio senza distinzioni di genere avrà sicuramente un significato diverso per ognuno di noi. Per me significa che recitare vuol dire sapersi mettere nei panni di qualcun altro e che questo non ha bisogno di essere diviso in categorie. L’empatia, e l’abilità di usare la propria immaginazione, non dovrebbe avere limiti.”

“Penso di aver ricevuto questo premio anche per ciò che Belle rappresenta: mi piace interpretare qualcuno che non pensa che il mondo sia piccolo e senza opportunità. Sono orgogliosa di aver fatto parte di un film che celebra la diversità, l’inclusione, la letteratura e l’amore. Questo è molto importante per me, sia aver vinto questo premio che riceverlo da voi in modo così affettuoso e amorevole. Grazie mille”.

Durante il suo discorso di ringraziamento Emma ha spiegato l’importanza e l’orgoglio per il premio ricevuto.

Ecco il video completo della sua premiazione in inglese: