Riciclare i tappi di plastica in modo simpatico!

0
1731

Unire riciclo e utilità? È possibile con un po’ di fantasia e creatività contribuendo anche al miglioramento dell’ambiente.

Riciclare rifiuti vuol dire recuperare materiale utile dagli scarti. Ciò può prevenire lo spreco di materiali potenzialmente utili e ridurre il consumo di materie prime.

Un riciclo importante per l’ambiente è quello dei tappi di plastica delle bottiglie.

Recuperarli

è un’attività divertente e fantasiosa, oltre che molto importante per la sostenibilità ambientale

Questa raccolta può essere condotta dalle asso

ciazioni perché vengono considerati rifiuti urbani a differenza delle bottiglie, che devono essere ritirate dall’apposito contenitore di raccolta, divise dalle etichette, se di carta.

Il ricavato viene utilizzato per opere di benefice

nza, come la costruzione di orfanotrofi o la produzione di carrozzine per disabili.

I tappi, però, possono essere anche utilizzati per creare oggettini utili per la casa o per un piccolo evento.

Una creazione carina potrebbe essere una decorazione a tema, ricoprendo il tappo con pezzi di tessuto o di carta, utilizzata come segnaposto oppure come addobbo natalizio.

I tappi possono diventare segnaposti o bomboniere o si possono realizzare anche dei piccoli dolcetti alternando i tappi al fimo o alla pasta di sale. Ne verranno fuori deliziose mini-tortine o cupcakes davvero originali, che viene quasi voglia di assaggiare!

Per chi invece ha dei tappi inutilizzati ed è prossimo ad una cerimonia può tranquillamente pensare di usarli per creare una collana o un bracciale ricoprendo, a proprio piacere, il tappo con cotone, perline o qualsiasi altro materiale che soddisfi il gusto personale.

Ma oltre queste idee ce ne sono tante altre ad esempio: calamite per frigo, timbrini

simpatici, puntaspilli che si creano ricoprendo il tappo con il feltro e con sonaglini unendo due tappi riempiendoli con i chicchi di riso o mais.

Insomma con i tappi ci si può divertire dando sfogo alla propria fantasia!